A cura di Lorenzo Grassi
© lorenzograssi.it

Tra le vette più impervie del Parco Nazionale della Maiella, a 2.400 metri di quota, sono stati rinvenuti i rottami di un bombardiere B-17 americano. Ora un approfondito lavoro di ricerca, sia d’archivio che sul campo, ha permesso di ricostruire la possibile storia della misteriosa scomparsa di questa “Fortezza volante”, con l’ipotesi di un epico duello che il 27 agosto 1943, durante il bombardamento di Sulmona, si svolse sui cieli della Maiella.

I risultati di questa avvincente ricerca saranno presentati con una proiezione multimediale che si terrà mercoledì 23 agosto 2017, alle 17.30, presso la Sezione di Sulmona dell’Archivio di Stato dell’Aquila.

Qui sotto la locandina dell’appuntamento.

[ Se il post ti è piaciuto puoi sostenere le mie ricerche ]